4 APP PER RENDERE SPOTIFY MIGLIORE DI SEMPRE

spotify app

Sei un appassionato di musica? Ecco 4 app a cui non puoi rinunciare!

Tra gli ascoltatori di musica, Spotify è indubbiamente il servizio in streaming più famoso che ha già conquistato milioni di persone in tutto il mondo soprattutto per le sue playlist Discover Weekly, Release Radar e Daily Mix a cui potrebbe presto aggiungersi anche la Friends Weekly per conoscere i gusti musicali degli amici o scoprire nuovi artisti.

Ma se Spotify non ti convince, hai a disposizione un’ampia scelta: Apple Music, Amazon Music, Google Play Music, Deezer, Tidal sono solo alcuni dei servizi di musica in streaming che potresti provare. Una volta scelto come ascoltare la tua musica preferita, ecco 4 app che potrebbero darti una vera mano!

1. Hai perso il concerto del tuo artista preferito?

No problem: c’è Songkick! É una super applicazione che calendarizza i concerti dal vivo dei tuoi artisti preferiti nella tua città, mostrando le date in base a ciò che ascolti dal tuo mp3 o dal tuo pc. É utilissima perchè ti permette non ti perdere nemmeno un concerto, puoi cantare a squarciagola le canzoni con il tuo idolo e soprattutto rimanere sempre informato e aggiornato.

2. Vuoi conoscere nuove persone con cui condividere i tuoi gusti musicali?

Scarica Tastebuds! É una dating app per socializzare e incontrare persone  più o meno interessanti attraverso i tuoi gusti musicali, dopo aver fatto semplicemente una scansione dei tuoi mp3. Inoltre permette di filtrare le persone basandosi su sesso, età, situazione sentimentale (sperando che ci siano molti single!) e città. Per quanto riguarda l’iscrizione avviene mediante il proprio account di Facebook con l’aggiunta di qualche modifica.

3. Pensi che la musica giusta debba essere compatibile con il tuo umore?

Se sei triste, allegro o malinconico c’è Moodagent, generatore automatico di liste di canzoni che si basa sul proprio  stato d’animo. L’applicazione consiglia quale sia la musica adatta in base all’umore e tutto ciò viene tramutato in una lista di canzoni accompagnata da una curva contraddistinta da cinque fattori, orientandosi in un’allegria crescente (nel caso in cui sei felicissimo) o in un’allegria decrescente (nel caso in cui il tuo umore sia un po’ scuro). Ovviamente ti auguriamo sempre una curva crescente!

4. Vuoi risparmiare sul costo del tuo abbonamento di musica?

Together Price, disponibile in versione web app, è la piattaforma che ti permette di abbattere fino a 5 volte il costo dei tuoi abbonamenti dividendo la spesa con la tua cerchia di contatti. Se ad esempio hai un abbonamento Spotify Family puoi condividere il costo mensile dell’abbonamento, €14.99  con massimo altre 5 persone, i tuoi familiari o coinquilini, €2.50 ciascuno per avere tutte le funzionalità della versione a pagamento di Spotify!

La procedura è estremamente semplice, basta iscriversi sul sito, se hai un abbonamento puoi aprire tu la condivisione e, diventando Admin, utilizzi Together Price gratuitamente.

Ad esempio Francesco ha un abbonamento Spotify Family, crea una condivisione Spotify e invita i suoi 5 coinquilini ad iscriversi a Together Price.

Una volta registrati, i coinquilini di Francesco potranno ricercare la condivisione scrivendo il cognome di Francesco nella barra di ricerca e poi inviargli una richiesta di partecipazione. Francesco dovrà semplicemente accettarli, per permettergli di inviare la propria quota tramite carta Mastercard o Visa.

Together Price si occuperà, invece, ogni mese di ricordare ad ognuno di inviare la propria quota o preleverà in automatico l’importo. Niente più monetine e post-it, ma soprattutto niente più imbarazzo nel chiedere ai tuoi amici i soldi indietro!

Cosa aspetti?
Apri subito una condivisione Spotify
e paga soltanto € 2,50 al mese per l’abbonamento!

Entra in together price

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *