App simili a Spotify: le alternative gratis

app-simili-a-spotify

Da quando Spotify ha cancellato gli account che utilizzavano l’app in maniera illegale, aggirando il sistema Spotify per avere l’app gratuitamente, molti utenti hanno iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di app simili a Spotify, che siano delle valide alternative per l’ascolto di musica in streaming, possibilmente gratuite.

Se ancora non hai trovato quella che fa per te, allora sei nel posto giusto: ti elencheremo una serie di app di musica gratis, tutte molto valide e che possono prendere il posto di Spotify.

Se invece sei dell’idea che Spotify sia insostituibile, continua comunque a leggere: ti spiegheremo come averlo legalmente a soli 2,50 € al mese.

Ma andiamo con ordine! 🙂

🎶 MusicUp 🎶

MusicUp è un’applicazione web che offre la possibilità sia di ascoltare i tuoi brani preferiti, sia di guardare i video. Presenta il classico sistema delle playlist e può misurare i tuoi gusti per segnalarti brani e playlist in linea con le tue passioni.

🎶 JustHearIt 🎶

Anche JustHearIt è una web app che non solo ti consente di ascoltare la musica offline, ma anche di creare delle playlist e condividerle. Una validissima alternativa tra le app simili a Spotify! 

🎶 Tubeats 🎶

Tubeats è un’app che fa un mix tra le playlist di Spotify e i video di YouTube e ti da accesso a un catalogo immenso di brani. Anche questa app, dopo averti chiesto di esprimere le tue preferenze musicali, ti suggerisce brani e artisti in linea con i tuoi gusti.

🎶 SoundCloud 🎶

SoundCloud raccoglie un’infinità di audio caricati da altri utenti sulla piattaforma, e ti consente di cercare artisti da seguire per restare aggiornato sui loro brani. Ovviamente troverai sia artisti e brani di fama mondiale, sia i nuovi emergenti, e tu stesso potresti caricare degli audio, volendo.

🎶 Jamendo 🎶

Anche Jamendo è un’alternativa niente male: oltre ad ascoltare la musica e creare delle playlist, puoi anche ascoltare la radio e scaricare legalmente i tuoi brani preferiti, oppure condividerli con altri utenti.  Se poi fossi interessato ad acquistare i brani per usi commerciali, esiste una versione Pro che ti permette di farlo.

Ognuna di queste app rappresenta un’alternativa più che valida, devi solo provarle e scegliere quella che preferisci! 🙂

Se invece non ti abbiamo convinto, e resti un fan accanito di Spotify, allora ti interesserà sapere che su Together Price puoi averlo a soli 2,50 € al mese.

Come? Semplicissimo! 🙂 

Ti basta acquistare il piano Family di Spotify e aprire una condivisione su Together Price.

I tuoi amici coinquilini potranno trovare la tua condivisione oppure potrai invitarli tu stesso e, una volta accettati all’interno del gruppo, ogni mese invieranno automaticamente la loro quota di partecipazione e tu non dovrai preoccuparti di nulla! 🙂 Per scoprire nel dettaglio come fare leggi il post Come avere Spotify a 2,50 € al mese in modo legale.

 

Cosa aspetti?

Apri subito una condivisione su Together Price e paga Spotify solo 2,50 € al mese! 🙂

Entra in together price

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *