Come pagare Apple Music solo €2,50 al mese

apple-music-condividere

Quante volte ti è capitato di aver voglia di commentare l’ultimo singolo del tuo artista preferito direttamente con lui? Con Apple Music si, è possibile!

Facciamo un passo indietro: sai cos’è Apple Music? Se non ne hai mai sentito parlare, questa breve guida ti sarà molto utile, e soprattutto scoprirai come avere Apple Music al prezzo di un pacchetto di gomme da masticare.

Cos’è Apple Music?

Apple Music è il servizio streaming dell’azienda di Cupertino che ti permette non solo di ascoltare musica, ma anche di usufruire di un’emittente radiofonica 24 ore su 24 e, soprattutto, di un social network che ti consente di parlare direttamente con i tuoi artisti preferiti.

La piattaforma, nonostante appartenga alla famiglia Apple, è disponibile per la quasi totalità dei dispositivi esistenti, inclusi i PC Windows e il sistema Android.

Per usufruire dei contenuti basta essere in possesso di una connessione Internet: Apple Music non ti creerà problemi di sincronizzazione e quindi non occuperà la memoria del tuo dispositivo.

Come sottoscrivere un abbonamento con Apple Music? 

Ti sarà sufficiente accedere a Play Store e scaricare la app che, come già detto, è disponibile sia per IOS che per AndroidUna volta registrato, inserendo i tuoi dati e quelli della tua carta di credito, potrai sottoscrivere il tuo abbonamento. Ti si apriranno tre possibili strade: la sottoscrizione individuale a €9.99 al mese, quella per studenti universitari a €4.99 al mese, oppure quella per la famiglia al costo di €14.99 al mese. Quest’ultima opzione, sebbene sia la più costosa, in realtà ti permette di dividere l’abbonamento con altre cinque familiari, facendoti quindi pagare circa €2,50 al mese.

Come componente della famiglia avrai a disposizione l’intero pacchetto Apple Music senza alcuna limitazione, al pari di una sottoscrizione individuale.

Ora tu starai pensando: “Risparmiare sarebbe fantastico, ma come raccolgo i soldi di tutti ogni mese?” Nessun problema: a questo ci pensa Together Price!

 

Come condividere il tuo abbonamento Apple Music su Together Price? 

Potrai condividere Apple Music su Together Price o come Admin, mettendo a disposizione il tuo abbonamento, oppure come Joiner, chiedendo di partecipare a una condivisione già attivata.

Se deciderai di entrare in Together Price come Admin potrai usufruire del servizio gratuitamente: i tuoi Joiner verseranno la loro quota ogni mese attraverso la piattaforma e tu pagherai il tuo abbonamento Apple Music solamente €2.50 al mese.

Dovrai semplicemente registrarti al sito, cliccare su “Crea Condivisione” e scegliere il modello precompilato di Apple Music. Il prezzo sarà già impostato come da listino ufficiale, a te basterà inserire il numero delle persone con cui vorrai dividere la sottoscrizione.

 

Aprire condivisione Together Price

 

La tua condivisione sarà pubblicata nel network di Together Price, dove potrà essere ricercata e visualizzata da tutti i membri della tua famiglia interessati a condividere con te l’abbonamento.

Chi vorrà entrare nel tuo gruppo di condivisione ti invierà una richiesta che tu dovrai soltanto accettare. Tutti i membri del tuo gruppo di condivisione ti invieranno la loro quota attraverso carta Visa o Mastercard e tu le riceverai nel portafoglio digitale (Wallet) di Together Price, da cui potrai trasferirle al tuo conto con IBAN.

Se invece sei interessato ad entrare come Joiner ti basterà iscriverti a Together Price, cercare nel network il gruppo di condivisione Apple Music creato da un membro della tua famiglia, inviare la richiesta di partecipazione e, una volta accettato, inviare la tua prima quota.

 

Together Price condividere Invictus

 

Se partecipi ad una condivisione Together Price come Joiner pagherai il costo della quota €2.50 più €0.99 per un totale di €3.49 al mese.

 

Cosa stai aspettando? Risparmiare sul tuo abbonamento Apple Music non è mai stato così facile!

 

Cosa aspetti?
Apri subito una condivisione Apple Music
e spendi solo € 2,50 al mese per l’abbonamento!

Entra in together price

Scritto da Sarah Fiorilli

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *