GEC e Together Price per condividere l’eSport in Italia

Condividere abbonamenti gaming

 

Se sei anche tu un appassionato di gaming, certamente saprai come ogni giorno un gamer si trova a sottoscrivere abbonamenti alle diverse piattaforme di gioco e ai relativi video games, con la possibilità di riunirsi virtualmente con altri giocatori in intense sessioni di gioco o in veri e propri tornei.

Questa tendenza sta prendendo sempre più piede, tanto che negli ultimi anni si è sviluppato anche in Italia il fenomeno degli sport elettronici, meglio conosciuto come eSports, che rappresenta la pratica di giocare a livello competitivo, organizzato e professionale ai videogiochi.

Quello dei videogiochi da un semplice hobby o passatempo si è trasformato in una vera e propria disciplina, nasce per questo GEC.

Ma prima di iniziare a giocare e diventare esperti bisogna acquistare gli abbonamenti per le console, così GEC e Together Price stringono una partnership per permettere a tutti i video gamers di risparmiare oltre l’80% sul costo degli abbonamenti annuali e anche sui relativi giochi acquistati. Come? Continua a leggere e ti spiegheremo:

  • Che cos’è GEC
  • Quali servizi offre: corsi online, tornei e informazione sul mondo dell’eSport
  • Come condividere il costo del gaming online

 

GEC e il settore dell’eSport

In Italia il settore degli eSport è sinonimo di GEC, Giochi Elettronici Competitivi, il più grande network di eSport italiano, nonché settore Nazionale di ASI, uno dei maggiori Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI.

Se anche tu sei un appassionato di videogiochi e passi il tuo tempo libero a cimentarti in sfide virtuali con i tuoi amici, sarai sicuramente interessato alle attività che GEC offre agli appassionati di eSport, e a tutte le opportunità che racchiude nel suo network 🙂 

GEC raccoglie gli appassionati in un sistema federativo riconosciuto, a cui hanno aderito, ad oggi, più di 100 società sportive e di 65.000 atleti, che hanno partecipato, grazie a GEC, a più di 1.000 tornei.

GEC, infatti, offre ai suoi affiliati diversi servizi, che vanno dalla consulenza legale e contabile alla regolamentazione sportiva, fino all’organizzazione di eventi di settore. Ma non è tutto.

 

Corsi online sui videogiochi 

Non sei un professionista, ma ti piacerebbe acquisire la tecnica e l’esperienza necessaria per diventarlo? GEC offre una serie di corsi online sui videogiochi tenuti dai pro players, che mettono la loro esperienza e il loro talento a disposizione dei giocatori meno esperti. In questo modo potrai formarti in maniera professionale sui videogiochi che più ti appassionano!

 

Una piattaforma per i tornei 

GEC ha inoltre messo in piedi una piattaforma che raccoglie tutte le competizioni e gli eventi di settore in Italia, organizzati direttamente dalla federazione o dai vari partners. Grazie alla piattaforma, potrai restare costantemente aggiornato sulle possibili sfide a cui partecipare.

 

Un magazine di settore 

GEC, attraverso una partnership con il Corriere dello Sport e Tuttosport, offre anche un magazine in cui racconta quotidianamente lo scenario dei videogiochi competitivi in Italia e all’estero.

Insomma: corsi online, tornei e sfide, notizie sempre aggiornate, consulenza ed eventi. Cosa puoi chiedere di più? 🙂

In realtà qualcosa ci sarebbe: risparmiare sul costo degli abbonamenti di gaming e dei giochi digitali, magari condividendoli con qualcun altro.

 

Come condividere il costo del gaming online

Together Price è una piattaforma che ti permette di creare il tuo gruppo di gioco, comunicare con tutti i partecipanti e raccogliere le quote di ognuno mesilmente o annualmente a seconda del servizio di gaming online che stai condividendo. 

Puoi utilizzare Together Price in due modi: come Admin se acquisti l’abbonamento e vuoi metterlo a disposizione di altri utenti, oppure come Joiner se decidi di entrare nella condivisione aperta da qualcun altro.

Un esempio pratico è quello di Nintendo Switch Online che, con il suo piano famiglia, consente la condivisione dell’abbonamento tra ben 8 utenti. In questo modo, acquistando l’abbonamento famiglia in versione annuale al costo di € 34,99 e mettendolo in condivisione su Together Price, ogni utente pagherà solo € 4,37 all’anno! Un bel risparmio, giusto? 🙂 Leggi l’articolo su come condividere Nintendo Switch Online se vuoi avere più informazioni! 🙂

 

Come condividere Nintendo Switch Online su Together Price

 

Together Price garantisce l’invio delle quote mensili da parte di ogni joiner (pena l’esclusione dal gruppo di condivisione) e mette a disposizione il wallet, un portafoglio digitale, in cui gli admin raccolgono ogni mese le quote inviate dai joiner, che poi possono essere trasferite a un conto corrente con IBAN. Together Price, inoltre, offre ai suoi utenti la garanzia di rimborso: quando un Joiner invia una quota tramite la piattaforma questa resta “bloccata” per 25 giorni e, se per qualunque motivo, il Joiner dovesse riscontrare dei problemi, può richiederne il rimborso tramite la piattaforma stessa. La piattaforma, inoltre, valuta tutti gli utenti sulla base di un sistema di Trust, che affida ad ognuno un punteggio al fine di verificare l’identità della persona e la sua affidabilità.

Cosa aspetti?
Apri subito una condivisione Nintendo Switch Online
e paga solo € 4,37 all’anno per l’abbonamento!

Entra in together price

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *