Netflix abbonamento: Ecco come risparmiare fino al 75%

Se le serie tv sono la tua passione e non puoi fare a meno di seguirle e magari rivederle più e più volte, non devi fare altro che sottoscrivere un abbonamento a Netflix, il servizio di streaming online con il più vasto catalogo di prodotti di intrattenimento.

Di seguito vedremo come creare un account Netflix, come usufruire di un mese di contenuti gratuiti e come puoi condividere il costo dell’abbonamento Netflix Premium e Standard per averlo a soli €3.50 al mese, basta che continui a leggere e ti spiegheremo come fare con Together Price.

Infatti, se i tuoi abbonamenti ai servizi Pay TV si stanno accumulando e il costo delle tue passioni sta incidendo un po’ troppo sul budget mensile è arrivato il momento di condividere le spese con i tuoi coinquilini.

Vediamo come.

Cos’è Netflix e come funziona

Si tratta di una piattaforma di distribuzione online di serie tv, programmi di intrattenimento e film on demand.

Nata oltre venti anni fa, come attività di noleggio DVD, Netflix nel tempo si è saputa evolvere seguendo le crescenti esigenze dei consumatori e adattando il proprio business alle  opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

Oggi Netflix è tra i più importanti servizi streaming di prodotti di intrattenimento, sia per la quantità di contenuti disponibili che per numero di abbonati. Solo in Italia Netflix conta oltre 1,5 mln di utenti, con un trend in continua crescita (si stimano 2 mln entro il 2019).

Per guardare l’offerta di Netflix è necessario avere una connessione a internet sufficientemente veloce e disporre di almeno uno dei seguenti dispositivi:

  • PC o laptop. Collegandoti attraverso qualsiasi browser alla piattaforma Netflix.
  • Smartphone o iPhone.
  • Smart TV. Questi dispositivi dispongono già un sistema di connessione alla rete e quindi non è necessario applicare altri dispositivi.
  • Lettore multimediale e chiavetta per lo streaming. Con questi dispositivi è possibile connettere la tua TV a Netflix.
  • Console per videogiochi.
  • Set-top box delle Pay TV.
  • Lettore Blu-ray o un Sistema home theater.

Alcuni dispositivi sono già forniti della app di Netflix. In caso contrario, è possibile scaricarla nei consueti store online (iTunes, Google Play).

Abbonamento a Netflix gratis per un mese

La piattaforma con tutto il catalogo dell’offerta è accessibile attraverso il sito web Netflix.

Seguendo il pulsante Abbonati ora, basteranno pochi passi per effettuare la registrazione a Netflix, e creare un account utente.

Innanzitutto dovrai scegliere un piano di abbonamento, tra quelli disponibili.

Come vedi la differenza tra i diversi piani consiste nel poter accedere ad alcune funzionalità.

  • HD.
    La possibilità di fruire dei contenuti in alta definizione. Naturalmente, sarà anche necessaria una connessione sufficiente (consigliata almeno 5 Mbps) o un dispositivo che supporti questa tecnologia.
  • Ultra HD.
    Anche qui vale lo stesso discorso del punto precedente. I dispositivi e la banda di connessione (consigliata almeno 25 Mbps) devono supportare questa funzionalità.
  • Numero di dispositivi.
    In base all’abbonamento sottoscritto puoi connettere sino ad un massimo di 4 dispositivi contemporaneamente.

In fase di registrazione dovrai fornire un metodo di pagamento.

Una volta completata la registrazione inizia il mese di prova gratuita di Netflix. Potrai quindi accedere a tutti i contenuti disponibili sul catalogo, visionarli senza limiti e senza le invadenti interruzioni pubblicitarie.

Terminato il periodo di prova, l’abbonamento si rinnoverà automaticamente ogni mese.

Qualunque piano tu abbia selezionato in fase di registrazione, potrai sempre cambiarlo quando desideri.

Mentre, qualora volessi interrompere la fruizione dei contenuti Netflix potrai farlo in qualunque momento e senza alcuna penale.

Connettere più dispositivi con Netflix

Come abbiamo visto, in base al piano scelto, è possibile fruire di tutti i contenuti del catalogo Netflix collegando sino a 4 dispositivi diversi simultaneamente.

Tuttavia, bisogna prestare attenzione nella scelta delle persone con cui condividere l’abbonamento.

A questo proposito le condizioni di utilizzo di Netflix sono piuttosto chiare.

Il servizio Netflix e qualsiasi contenuto visualizzato attraverso il servizio sono destinati esclusivamente ad un uso personale e non commerciale e non possono essere condivisi con persone al di fuori del tuo nucleo domestico.”

Ciò significa che lo stesso abbonamento può essere condiviso solo con altre persone conviventi nella stessa abitazione.

Pertanto, se vuoi condividere i contenuti di Netflix e anche i costi del tuo abbonamento, puoi farlo con chiunque conviva con te (familiari e coinquilini). In questo modo sei certo di non infrangere alcuna regola di Netflix.

Ora però viene la parte più rognosa, ovvero dover riscuotere mensilmente le quote da parte di ogni utente che usufruisce dello stesso abbonamento Netflix. Che sia un fratello o un coinquilino, l’attività di riscossione può risultare stressante e impegnativa, soprattutto quando qualche membro richiede più di un sollecito.

Ma, niente panico! La tecnologia fa passi da gigante e anche questo compito può essere affidato ad un sistema automatizzato, come Together Price.

Tramite Together Price, infatti, puoi riscuotere le quote mensilmente senza dover muovere un dito.

Together Price ti permette di condividere tutti gli abbonamenti che desideri e risparmiare sino all’80% della spesa.

Pensa a quanto puoi economizzare se condividi con altre 3 persone l’abbonamento Netflix Premium che costa €13.99 al mese. Dividendo infatti il costo in 4, ognuno pagherà a testa solo €3.50 ed hai tutto il meglio che la piattaforma offre, ad un prezzo più che dimezzato!

Come condividere l’abbonamento Netflix con Together Price

La riscossione delle quote dell’abbonamento a Netflix può essere gestita sulla piattaforma Together Price, in modo semplice e rapido.

E’ sufficiente connetterti a Together Price e creare un account. Puoi registrarti ed accedere a Together Price anche mediante il tuo account Facebook o Google.

Una volta registrato alla piattaforma Together Price dovrai selezionare almeno 3 dei servizi disponibili. Attenzione! Questo non significa che stai accettando di sottoscrivere un abbonamento a quei servizi, ma vuole essere solo un esempio, attraverso il quale potrai scoprire da subito quanto puoi risparmiare con Together Price.

Successivamente verrai indirizzato sulla tua area riservata, dove potrai scegliere tra due opzioni.

Quindi, vediamo come creare un gruppo Netflix con Together Price e condividere le spese di abbonamento.

Creare un gruppo Netflix su Together Price

Quindi, se sei titolare di un abbonamento Netflix non devi fare altro che creare un gruppo su Together Price e invitare altri utenti interessati ad aderire come membri.

La procedura di creazione di un gruppo su Together Price è semplice e veloce.

Vediamola.

Clicca sul pulsante Crea Gruppo (trovi il comando anche in alto a destra dello schermo) e inizia a personalizzarlo con tutte le informazioni che ti verranno richieste.

Una volta compilato il modulo, in tutte le sue parti (ricordati l’immagine!), clicca su Pubblica.

A questo punto non dovrai fare altro che invitare i nuovi membri ad aderire. Tieni presente che, come Admin, la gestione del gruppo di condivisione non è soggetta a commissioni, quindi tu utilizzerai il servizio in modo gratuito.

Una volta creato e pubblicato il gruppo, il sistema genera una url personalizzata. Tu dovrai semplicemente copiarla ed inviarla ai tuoi contatti (via email, whatsapp o messanger).

Per aderire al gruppo ogni destinatario del tuo link dovrà cliccarci sopra, quindi sarà automaticamente indirizzato sulla piattaforma Together Price. Una volta inseriti i dati relativi alla sua carta, la quota abbonamento €4.49 (comprensiva delle commissioni di Together Price) verrà prelevata mensilmente in modo automatico.

Come vedi condividere le spese di abbonamento a Netflix con Together Price è semplice, sicuro e non richiede alcun impegno da parte tua e dei membri del gruppo.

Le quote raccolte saranno versate nel tuo wallet digitale di Together Price e potrai prelevarle in qualsiasi momento semplicemente trasferendole verso il tuo conto o carta con IBAN.

Le operazioni di transazione monetarie sono protette e sicure. Together Price infatti si affida a Lemon Way, un istituto finanziario francese leader nei pagamenti digitali, che opera sotto la vigilanza di BNL-BNP Paribas.

Il sistema di sicurezza di Lemon Way è dotato di un apparato di protezione anti frode, in grado di incrociare i dati forniti dagli utenti ed individuare immediatamente eventuali comportamenti sospetti.

Inoltre, su Together Price le transazioni avvengono in ambiente protetto tramite certificato di sicurezza SSL (Secure Sockets Layer), un protocollo elaborato per consentire alle applicazioni di trasmettere i dati in modo del tutto sicuro.

Se sei stanco di pagare puntualmente tutti i mesi l’intero l’abbonamento a Netflix, senza poter mai riscuotere tutte le quote dovute, Together Price è la soluzione giusta per te! Il servizio è gratuito e ogni mese ricevi puntualmente i soldi sul tuo wallet digitale.

Cosa aspetti?
Apri subito una condivisione Netflix e paga soltanto €3.50 al mese per l’abbonamento!

Entra in together price

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *