Together Price
Together Price
HomeContattiDomande
Music Streaming
Spotify Craccato: ma ne vale la pena?
Giada G
Giada G
August 07, 2021
5 min
Spotify Craccato: ma ne vale la pena?

A chi non piace la musica? E a chi non piace risparmiare? Se conoscete Spotify, vi sarà capitato di sentire qualche amico parlarvi di come sia possibile ascoltare tutta la musica possibile senza pagare un centesimo ma… Ne vale la pena? In questa guida ti parlerò in modo esaustivo di Spotify craccato, di modi totalmente sicuri e legali per avere Spotify a meno di €3 al mese, e di Together Price, che in modo sicuro, legale e infallibile ti permette di usufruire di Spotify Premium a un costo così basso che ti sembrerà di non pagare nemmeno! Vuoi saperne di più? Continua a leggere!

Se tra di voi c’è qualche millennial, sicuramente ricorderà quando gli mp3 diventarono popolarissimi e di come, in pochissimo tempo, arrivò il modo per avere intere discografie senza spendere un centesimo: Napster.

Prima di allora, le copie degli album più famosi erano facilmente rintracciabili ovunque, sulle bancarelle a pochissimo prezzo, masterizzati con una qualità audio a volte discutibile, e anche tra amici, si faceva a gara a chi riusciva a copiare più cd.

La possibilità—presunta o reale—di ascoltare l’intero catalogo di Spotify senza pubblicità, senza vincoli, in alta qualità, e senza pagare sembra quindi solo la stessa storia che si ripete, ancora una volta. Ma utilizzare un servizio senza pagare, in maniera sostanzialmente illegale… Ne vale la pena…? Se state pensando di braccare Spotify per avere tutta la sua musica gratis fermatevi e leggete qui: vi propongo un paio di metodi infallibili e totalmente legali che vi faranno godere di musica, alta qualità, e nessun pensiero!

Che cos’è Spotify craccato

Sappiamo tutti cosa significhi craccare un software. Quindi non servono grandi spiegazioni per capire cosa sia Spotify craccato. Da qualche tempo però, le cose si sono fatte più complicate: l’azienda svedese, infatti, entrata in borsa non troppo tempo fa (2018) ha ingaggiato una battaglia ferrea contro chi cercava di utilizzare le funzioni premium del servizio di musica più famoso al mondo, senza però voler pagare nessun abbonamento.

Ma complicato non significa impossibile. Su Internet si trovano ancora tantissimi tutorial per ottenere Spotify Premium gratis, tutti—a quanto dicono—funzionanti, testati, garantiti. E illegali, certamente.

  • C’è “AltStore”, un piccolo software che va installato sul proprio pc e che, dopo averlo configurato adeguatamente, permette di sincronizzare sul vostro dispositivo iOS una versione craccata di Spotify, funzionante e uguale all’originale. Dicono.
  • C’è anche un’estensione apk che vi permette di scaricare e utilizzare Spotify Premium gratis sui dispositivi Android. Ma dovrete crearvi un account nuovo, probabilmente, e non potrete accedere tramite il login di Facebook, se ve lo foste chiesto.
  • Esiste anche un servizio a pagamento che, a fronte di un abbonamento annuale abbastanza irrisorio, vi permette di scaricare e utilizzare gratuitamente tutte le app presenti su Apple Store e Play Store. Tutto, ovviamente, illegalmente.

Questi sono solo alcuni dei metodi che, navigando brevemente in rete, si trovano sull’argomento. Basta cercare per un po’ più di cinque minuti e ne troverete sicuramente altri! Vi starete chiedendo se ci sono dei rischi in tutto questo… Beh, ovviamente ce ne sono.

I rischi di Spotify craccato

Senza nessuna polemica moralista, sarebbe tuttavia impensabile sperare che metodi dichiaratamente non autorizzati e illegali non abbiano rischi più o meno nascosti. Lo stesso vale per la versione pirata di Spotify.

Come vi dicevo, l’azienda da tempo ormai monitora la situazione ed è perfettamente in grado di conoscere quali sono gli account illegali che utilizzano Spotify Premium senza abbonamento. E ha già proceduto a bloccare moltissimi account. Questo è solo uno dei rischi in cui potreste incorrere: accedere alla vostra app pirata e scoprire che l’account è stato bloccato e reso inutilizzabile dalla stessa Spotify!

Ma c’è di più: usufruire illegalmente di un servizio nato per essere a pagamento è reato: un controllo della polizia postale rivelerebbe senza dubbio l’uso non autorizzato di un servizio a pagamento. E colossi come Mediaset e Sky hanno già intentato cause contro gli utilizzatori illegali dei loro servizi. E se Spotify fosse la prossima…?

Ha senso pagare per un servizio illegale? O, ancora, installare app sviluppate col solo scopo di confondere il vostro sistema operativo e permettervi di usare un servizio che non avete pagato per avere? Rischiando per di più di veder sparire il vostro account o, peggio, finire in tribunale…?!

Se la risposta è no, benissimo! Qui di seguito ti spiegherò alcuni metodi totalmente legali per avere Spotify e risparmiare tantissimo. E tieni d’occhio l’ultimo metodo… Ti piacerà!

Spotify quasi gratis 3 metodi:

Ho tanto parlato di metodi discutibili per risparmiare sui costi di Spotify e ti stai chiedendo quando viene il bello? Eccolo qui. Oggi ti propongo tre metodi per avere Spotify con tutte le sue funzioni premium a un prezzo davvero bassissimo!

  1. Prova gratuita di Spotify: qualsiasi piano Premium di Spotify ti offre sempre un mese di prova gratuito;
  2. Spotify Student: dedicato agli studenti universitari;
  3. Condividere Spotify: con Together Price puoi pagare €3.65 al mese per avere tutti i benefici di un account Spotify Premium.

Vediamoli nel dettaglio:

Iscrivendoti a Spotify Premium avrai un intero mese gratis in cui avrai accesso all’intero catalogo musicale della piattaforma e potrai goderti tutta la migliore musica alla migliore qualità. Ogni tanto poi, Spotify propone una mega offerta: 3 mesi di Premium a soli €0,99! Al momento l’offerta è terminata a Giugno 2021 ma tieni d’occhio il sito ufficiale, se sei interessato a questa speciale promozione!

Ma tu vuoi sapere come spendere davvero pochissimo per avere tutta la qualità e musica di Spotify, vero? Ok, ci siamo! Continua a leggere!

Spotify Student

Dopo il periodo di prova gratuita, se sei uno studente, puoi usufruire del piano Spotify student che costa solo €4.99 al mese. Questa offerta può essere rinnovata di mese in mese fin quando risulta la tua speciale condizione di studente. Spotify infatti ti chiede di verificare il tuo profilo fornendo una documentazione valida dell’istituto dove studi, il corso che segui e la tua data di nascita. Qui trovi maggiori informazioni su Spotify Student.

Come condividere Spotify con Together Price

Hai deciso di abbonarti a Spotify e di pagare il tuo abbonamento, ma stai anche pensando che ti piacerebbe risparmiare un po’. Niente di più semplice, grazie a Together Price!

Se hai già un account Spotify Family (che ti permette di condividere l’abbonamento con fino a 6 account) avrai la possibilità di creare il tuo personale gruppo di condivisione e dividere i costi con altre persone (5 al massimo), risparmiare un bel po’ di soldini, e godere di tutte le funzionalità del tuo abbonamento!. Together Price suddividerà per te le quote, e un mese di Spotify costerà soltanto €3,65! Non ci credi? Ecco cosa devi fare:

  1. Registrati gratuitamente su Together Price
  2. Inserisci il numero di persone con le quali vuoi condividere il servizio, fino a un massimo di 5 partecipanti (te compreso!);
  3. Pubblica la condivisione e aspetta solo che qualcuno si unisca al tuo gruppo!

E puoi stare tranquillo: Together Price gestirà i rinnovi delle quote mese per mese, in maniera sicura e tracciata, e tu riceverai ogni mese.

Come condividere Spotify come joiner

Se invece non sei abbonato a Spotify ma vorresti comunque godere di musica illimitata, in alta qualità, quando vuoi, e in maniera legale, puoi aggiungerti a un gruppo già esistente e con posti liberi. In questo caso, ti basterà inviare la tua quota per usare l’abbonamento di qualcun altro. La procedura, anche in questo caso, è molto semplice, ecco cosa devi fare:

  1. Registrati gartuitamente a Together Price;
  2. Scegli un gruppo di condivisione con posti liberi;
  3. Invia una richiesta di partecipazione;
  4. Non appena la tua richiesta verrà accettata, inserisci i dati della tua carta e invia la tua quota.

Cosa aspetti? Corri ad abbonarti o unisciti a un gruppo Spotify su Together Price! Goditi la tua musica in maniera semplice e legale, e risparmia sul tuo abbonamento Spotify Premium con Together Price!


Giada G

Giada G

Nasco in Sicilia, vivo in Veneto, e parlo toscano. Ho una parlantina abbastanza fluente, tanto che scrivere mi riesce bene, e sono appassionata di tutto quello che è tech, innovazione, e divertimento!

Related Posts

Spotify Offerte
Spotify Offerte
July 18, 2021
4 min
REGISTRATI SUBITO!