Together Price
Together Price
HomeContattiDomande
Sport streaming

Champions League in Tv come vedere la stagione 2021-2022

Jacopo A
August 09, 2021
3 min
Champions League in Tv come vedere la stagione 2021-2022

Ogni anno la Champions League regala tante emozioni, da rovesciate magnifiche a tiri al volo, tiri al giro, punizioni e tanto altro ancora. Da qualche anno a questa parte però prima dell’inizio delle partite di Champions ci facciamo sempre la stessa domanda: e quest’anno dove posso guardare le partite di Champions League in TV?

Dove guardare la Champions League 2021/22

Rispetto agli anni scorsi, in cui si poteva vedere tranquillamente la Champions League tramite Sky oppure tramite Dazn, quest’anno c’è una novità. Infatti per la prima volta anche Amazon entra nel gruppo dei servizi che condividono il calcio.

Vediamo come potrai guardare la UEFA Champions League, adesso:

  • 16 partite saranno in esclusiva di Amazon Prime Video;
  • Invece Sky ha i diritti per 121 partite su 137 totali; cioè tutte tranne le esclusive di Amazon;
  • Anche Mediaset trasmetterà 121 partite (le stesse di Sky);
  • 17 partite delle 121 di Mediaset saranno trasmesse anche in chiaro su Canale 5 e in HD;
  • Dazn invece non avrà partite di Champions League ma trasmetterà solo l’Europa League quest’anno.

Partite in esclusiva Amazon: quali sono e come saranno trasmesse

Amazon Prime Champion league

Abbiamo capito che a differenza degli anni scorsi non basterà più avere 1 solo servizio per poter vedere tutte le partite di UEFA Champions League, ma servirà anche avere accesso al servizio di streaming video di Amazon, oltre che Sky oppure Mediaset per poterle vedere proprio tutte.

Quali sono le 16 partite trasmesse in esclusiva da Amazon?

Amazon trasmetterà le migliori del mercoledì sera, incluse quelle italiane (fase a gironi), permettendo agli abbonati di vedere le partite in streaming tramite l’app Prime Video disponibile sui dispositivi mobile e sulle Smart Tv in HD o in 4K.

Ma cosa significa questo a livello pratico per il telespettatore finale? Una squadra italiana sarà sempre presente su Amazon nella fase a gironi e, in caso di qualificazione, fino alle semifinali. Inoltre ci saranno le migliori partite del mercoledì sera, giornata di punta in cui si giocheranno la gran parte delle partite di Champions League.

E le altre partite?

Le rimanenti 121 partite di UEFA Champions League, incluse ovviamente le squadre italiane (fase a gironi, e semifinali) saranno invece disponibili su Sky e Mediaset. Questo significa che sui canali di Sky Sport, Sky Sport 4k, Sky Sport Uno, Sky Sport Action, Sky Sport Football, e Sky Sport Arena come su quelli tematici di calcio, e i canali di Mediaset (Canale 5 trasmetterà molte partite italiane di fase a gironi in diretta) potrai vedere le partite delle tue squadre italiane preferite e gli incontri imperdibili come Atalanta-Villarreal, Real Madrid-Inter. A questo punto, non dovrai fare altro che decidere il programma per la serata, e scegliere il tuo evento preferito dal menu.

Quanto costa Amazon Prime Video?

Amazon Prime Video purtroppo non è acquistabile in separata sede, in quanto per aver accesso a ai contenuti video di Amazon bisogna abbonarsi ad Amazon Prime, con cui poi si avrà accesso anche a al catalogo Video. Quindi, per vedere la Champions League tramite Prime Video, occorrerà essere clienti Amazon Prime.

Quanto costa Amazon Prime Video

La nota positiva però è che il costo è molto basso per ora, infatti si parla di soli €3.99 al mese, offerta incredibile per aver accesso a tutta una serie di vantaggi esclusivi che hanno i clienti Prime e in più avere a disposizione l’intera programmazione streaming video di Amazon e dunque poter vedere le partite in esclusiva di Champions League direttamente sulla tua Smart TV o da qualsiasi altra tv connessa tramite Google Chromcast o Amazon FireStickTV

Come condividere il costo di Prime per risparmiare

Il costo di Amazon Prime è di €36 l’anno, che sembrano tanti, ma se ti dicessi che è possibile dividere il costo con 1 altra persona in maniera molto comoda?

Hai capito bene: con Together Price è possibile tutto ciò e altro ancora. Together Price è un’azienda nata con l’intento di aiutare le persone a condividere i propri abbonamenti sempre più costosi con altre persone e soprattutto ti aiuta a ricevere i pagamenti mensili puntualmente.

Condividendo Prime Video con un’altra persona pagherai solo €2.32 al mese invece che €3.99 per un totale di €27.84 all’anno invece che €36, circa 1/3 dell’abbonamento risparmiato senza fare praticamente nulla.

Come creare un gruppo Amazon Prime Video

I passaggi per condividere l’abbonamento sono i seguenti:

  • Registrarsi a Together Price
  • Cliccare su “Diventa Admin” se sei abbonato ad Amazon Prime e vuoi condividere il tuo abbonamento;
  • Cliccare invece su “Diventa Joiner” se vuoi unirti al gruppo di un’altra persona.

Come detto prima è necessario l’abbonamento ad Amazon Prime per usufruire di Prime Video. Per abbonarsi ad Amazon Prime è sufficiente:

  • Essere possessori di un abbonamento Amazon Prime.
  • Andare sull’app mobile di Amazon Prime Video.
  • Cliccare in basso a destra sulla propria icona e poi cliccare nuovamente sul proprio nome in alto nella pagina che si apre.
  • A questo punto è sufficiente fare click su “Nuovo” e inserire il nome della persona con cui si vuole condividere l’account.
  • La nuova persona dovrà effettuare il login sulla propria app Amazon Prime Video e selezionare il proprio profilo.

Allora, sei pronto a diventare un abbonato Amazon Prime Video e vedere le esclusive? Cosa aspetti ad abbonarti e usare Together Price per risparmiare 1/3 dell’abbonamento? Se hai bisogno di maggiori info leggi anche come condividere Prime Video.


REGISTRATI SUBITO!