Together Price
Together Price
HomeContattiDomande
TV Streaming

Mubi costo: tutto ciò che devi sapere

Agnese S.
March 10, 2022
3 min
Mubi costo: tutto ciò che devi sapere

Mubi è la piattaforma streaming fondata nel 2007 da Efe Cakarel, che offre un ampio cartellone di film d’autore, titoli dimenticati e grandi opere introvabili in continuo aggiornamento. In questa breve guida scoprirai quanto costa e come fare per avere Mubi ad un prezzo davvero eccezionale.

Scopriamo come funziona la piattaforma Mubi

La prima cosa che deve essere precisato, per i cinefili che vogliono abbonarsi a Mubi è che il meccanismo di funzionamento è abbastanza particolare. Mubi ha delle caratteristiche molto interessanti. Infatti, Mubi non intende presentare i cataloghi infiniti come le piattaforme di Netflix o Prime Video, ma preferisce fornirne uno originale con solo alcune decine di titoli aggiornati quotidianamente. Con uno dei film in cartellone sostituito da nuove uscite pochi giorni dopo.

Mubi inoltre, include per gli appassionati, attività da social network, come la possibilità di commentare i film o addirittura di consigliarne altri agli utenti: si tratta, ovviamente, sempre di produzioni che con sicuramente non troverebbero spazio nella programmazione di una sala cinematografica. In definitiva si tratta di cinematografia di nicchia, che nonostante tutto, ha pur sempre un pubblico che è degno di essere considerato. Sulla piattaforma streaming è possibile trovare lavori di Agnès Varda, Kiarostami, Wong Kar Wai, Ozon, Bergman, Truffaut e molto altro.

Il catalogo di film e cinema su Mubi

La scelta dell’ offerta da inserire nel catalogo della piattaforma , va dalle opere indipendenti alle trame che hanno entusiasmato i festival del cinema, ma vi è posto anche per quei film originali in cerca di un canale di distribuzione, che arricchiscono la cineteca in maniera unica.

È di certo una proposta che cambia completamente l’idea tradizionale della piattaforma on demand. La maggior parte dei film su MUBI sarà disponibile solo per un breve periodo di tempo, per poi essere sostituiti.

A titolo solamente chiarificatore, ecco quali film e tipo di cinema streaming l’ utente può trovare nel catalogo Mubi:

  • classici moderni;
  • documentari d’autore;
  • film restaurati;
  • retrospettive su singoli autori;
  • produzioni sperimentali;
  • corti cinematografici;
  • collaborazioni con enti culturali;
  • approfondimenti e focus nazionali.

Mubi : una community per i cinefili

Come già detto sulla piattaforma di Mubi i cinefili non si troveranno davanti ad un catalogo infinito di contenuti, ma troveranno solo film scelti, prodotti d’autore per un target specifico, dove ci si può orientare intuitivamente tra le diverse sezioni del sito come Notebook, Comunità e Special.

La piattaforma pubblica inoltre una valutazione cinematografica sulle ultime uscite e consente a chi guarda un film di scrivere una recensione e consigliare un amico sui prodotti che meritano di essere guardati.

Mubi su diversi dispositivi

Oltre al sito ufficiale di Mubi, gli abbonati Mubi possono valutare in anteprima i contenuti dei nuovi film anche attraverso le App ufficiali dei dispositivi Smart TV e Media Player .

Per attivare l’ account su questi dispositivi dovrai prima installare l’App ufficiale , recuperare un codice di attivazione poi seguire semplici passaggi di registrazione al servizio.

Mubi dispositivi

Quanto costa il servizio streaming di Mubi?

Il pagamento del servizio cinema d’autore di Mubi, può essere sottoscritto direttamente sul sito ufficiale di Mubi e prevede due offerte con 7 giorni di prova:

  • l’ abbonamento di 9.99 € mensile;
  • l’ abbonamento di 71.88 € annuale;
  • l’ abbonamento di 5.99 € mensile riservato a tutti gli studenti universitari;

C’è infine un’altra opportunità che permette di ottenere, ad un prezzo vantaggioso, la piattaforma Mubi a solo 5 euro al mese e quindi risparmiare il 50% del costo. Come? Attraverso la piattaforma di Together Price.

Come risparmiare con Together Price

Together Price è una piattaforma italiana nata nel 2017 che aiuta a condividere qualsiasi abbonamento e servizi, e trovare persone interessate a risparmiare i loro abbonamenti mensili.

Gli abbonati a Mubi hanno la possibilità di collegare fino a 5 dispositivi , ma solo su 2 schermi in contemporanea, perciò hanno la possibilità di condividere il servizio di Mubi con un’altra persona anche se non sono amici. A questo ci pensa Together Price.

Mubi Costo condiviso con Together Price

Ti basterà creare un profilo su Together Price e registrarti come Admin se hai un abbonamento Mubi da voler condividere. In alternativa potrai seguire il percorso di registrazione come Joiner se non sei abbonato, ma vuoi partecipare ad un gruppo di condivisione Mubi.

Per tutte le ulteriori informazioni ti consigliamo di leggere questo articolo.


REGISTRATI SUBITO!