Together Price
Together Price
HomeContatti
TV Streaming
Netflix Condiviso come funziona e quando è consentito
Stefania M
Stefania M
March 18, 2021
6 min
Netflix Condiviso come funziona e quando è consentito

Se sei qui è perchè anche tu hai letto la notizia su come Netflix abbia iniziato a combattere la condivisione delle password e dell’abbonamento. Stai tranquillo, in questa guida non solo ti aiuteremo a fare chiarezza, ma saprai anche come avere Netflix Condiviso in modo corretto e sicuro.

Netflix vuole bloccare gli account condivisi?

Non sappiamo con certezza quali siano le intenzioni di Netflix nel lungo periodo, quello che è certo oggi è che non troverai alcuna conferenza stampa, intervista o fonte ufficiale di Netflix che affermi di aver messo in piedi strategie per bloccare la condivisione degli abbonamenti. La notizia che sta circolando in questi giorni infatti, è frutto invece dell’interpretazione personale di alcuni giornalisti per spiegare il nuovo test di Netflix sull’introduzione dell’autenticazione a due fattori.

Una nuova funzionalità che arriva con lo scopo di limitare l’annoso fenomeno delle frodi di account Netflix. Il test ha avuto luogo solo un piccolo campione di utenti americani che, accedendo dal proprio abbonamento Netflix, si sono trovati di fronte la possibilità di verificare il proprio account. Una funzionalità non obbligatoria e skippabile con un semplice click su “verifica più tardi”. Gli stessi utenti hanno segnalato di aver visto una schermata che diceva: “Se non vivi con il proprietario di questo account, hai bisogno del tuo account per continuare a guardare”.

Un portavoce di Netflix ha dichiarato alla BBC: “Questo test è progettato per aiutare a garantire che le persone che utilizzano account Netflix siano autorizzate a farlo”.

Perchè Netflix ama la condivisione

Netflix ama la condivisione a tal punto da averla fatta la propria strategia di acquisizione clienti. Questo è stato il segreto del suo successo e che lo vede ancora sul podio come leader mondiale del tv streaming per numero di abbonati oltre 200 milioni nel 2021. Reed Hastings CEO di Netflix affronta il tema della condivisione in modo assolutamente positivo durante conferenze stampa ed interviste e proprio Netflix US twitta così qualche anno fa: “Love is sharing a password”.

Love is sharing a password

Come potrai ben immaginare, non siamo solo noi italiani ad interrogarci sulla condivisione di Netflix. Abbiamo trovato un’interessante discussione su Quora e qui riportiamo le parole tradotte di un appassionato di serie tv e abbonato Netflix, che offre un interessante punto di vista su quanto la condivisione sia un valore per Netflix e come, secondo lui, Netflix ne sia assolutamente  consapevole.

“Secondo Netflix, la condivisione è amore. E non è illegale condividere gli account.

Per prima cosa guardi Netflix da un account condiviso e diventi dipendente, tanto da desiderare il tuo account.

È difficile credere? Pensi di essere il più intelligente, ma lo è anche Netflix. Limita lo streaming simultaneo a 1, 2 o 4 dispositivi in ​​base al tuo piano. Puoi condividere con quante più persone, ma solo poche possono guardare contemporaneamente.

Quindi, verrà il momento in cui il tuo tempismo si scontrerà con altre persone che utilizzano lo stesso account. In primo luogo, ignorerai e proverai a cambiare il tuo tempo, ma il tempo è superiore. Un giorno, penserai di perdere tempo aspettando che un’altra persona smetta utilizzare Netflix. E quel giorno il capo Netflix avrà vinto.”

Discussione su Quora sul tema di netflix condiviso legale

E’ illegale condividere Netflix?

Se hai già letto la nostra premessa, ovviamente saprai che la risposta è NO! Non è illegale condividere l’abbonamento Netflix Premium o Netflix Standard, ma condividere il piano Basic sì! Che significa questo? Che Netflix ama la condivisione, ma devi comunque rispettare le regole di utilizzo di Netflix secondo le quali l’accesso di più membri dello stesso nucleo domestico è consentito solo per il piano Premium e per quello Standard. Per sintetizzare quindi: se stai condividendo l’accesso al piano Basic che fornisce un solo account, stai facendo qualcosa di illegale. Se hai bisogno di condividere in modo corretto e vuoi essere guidato nel farlo, puoi usare Together Price.

Che cos’è Together Price

Together Price è la piattaforma che dal 2017 sta aiutando oltre 1 milione di iscritti a condividere i propri abbonamenti nel rispetto delle regole di condivisione. Per essere sicuro di condividere in modo legale, ti basterà creare un profilo su Together Price e seguire il percorso guidato del sito come Admin se hai un abbonamento Netflix Premium con posti liberi da condividere. O in alternativa potrai seguire il percorso del Joiner se non sei abbonato ma vuoi partecipare ad un gruppo di condivisione Netflix con posti liberi. Continua a leggere e ti spiegheremo tutto passo passo.

Netflix quali sono i piani di abbonamento condivisibili?

L’offerta di abbonamento Netflix è ancora oggi una delle più costose sul mercato, ma grazie alla possibilità di essere condivisa per alcuni piani di abbonamento, resta comunque una delle più interessanti nel rapporto qualità prezzo.  Come dicevamo sopra, Netflix offre 3 diversi piani di abbonamento, ma il primo, il piano Basic che costa €7.99, è l’unico che non permette di essere condiviso.

Andiamo quindi a vedere quali sono i due abbonamenti Netflix che ti è consentito condividere:

  • Standard costa €10.99 e offre la visione in 4k su 2 dispositivi in contemporanea. Da termini di uso prevede la possibilità di essere condiviso tra 2 membri dello stesso nucleo domestico.
  • Premium costa €15.99 e offre la visione in streaming in Ultra HD, che consente di guardare tutti i contenuti 4K su 4 dispositivi in contemporanea. Sembra apparentemente il più costoso, ma in realtà è il più conveniente perchè ti permette di avere al costo di un abbonamento 4 account che possono guardare in contemporanea diversi contenuti.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su costi, tariffe e caratteristiche dispositivi Netflix leggi qui.

Netflix Basic o Netflix Premium condiviso? Quale scegliere?

Nel paragrafo precedente abbiamo visto quali sono i due abbonamenti Netflix che legalmente è possibile condividere. Ora se il tuo punto di vista è rivolto al risparmio, la domanda nasce spontanea: conviene di più abbonarsi a Netflix Basic oppure a Netflix Premium a patto che venga condiviso? Facciamo insieme qualche calcolo.

  • Netflix Base costa €7.99 (quello più economico) per 12  mesi di programmazione spendi circa €96 l’anno!
  • Netflix Premium costa €15.99 al mese (versione in 4k e Ultra Hd e si può condividere tra 4 utilizzatori) per 12 mesi di programmazione spendi all’incirca €192.

Ovviamente il costo di Netflix Premium può essere condiviso tra 4 utilizzatori in modo tale che il costo si riduca da €192 a €48 all’anno.

Quindi se sei abbonato al piano basic, ti consigliamo di fare l’upgrade e passare al piano Premium e di iniziare subito a condividerlo. Farlo con Together Price significa avere a disposizione una piattaforma che ti semplifica la vita e si occuperà per te di raccogliere le quote del tuo gruppo o ti permetterà di inviare la tua quota con un click. Sei curioso? Continua a leggere, il funzionamento è molto semplice!

Netflix condiviso come funziona se sei l’intestatario dell’abbonamento

Ora che ti sei abbonato a Netflix Premium, pensa a quanti account hai liberi che possono essere condivisi. A questo punto sei pronto per registrarti a Together Price e creare una condivisione Netflix per automatizzare sia la creazione del gruppo, ma soprattutto la raccolte delle quote di ogni membro.

Procedi dunque in questo modo:

  1. Registrati a Together Price gratuitamente
  2. Inserisci il numero di account Netflix che vuoi rendere disponibili fino ad un massimo di 3
  3. Pubblica la condivisione
  4. Ricevi i soldi di ogni account in tempo reale sul tuo wallet digitale.

Una volta pubblicata, la condivisione genera un link che troverai cliccando sul tasto “invita amici”, copialo e invialo in chat su whatsapp, su messenger o via e-mail al tuo gruppo ai tuoi contatti.

Chi riceverà il link dovrà semplicemente cliccarci sopra per essere nel tuo gruppo e per poterti inviare la sua quota.

Facciamo un esempio concreto: hai creato una condivisione Netflix Premium e hai messo a disposizione 3 account su 4 disponibili del tuo abbonamento. Ogni mese riceverai €12 dal tuo gruppo in automatico. Together Price si preoccuperà di prelevare per te le quote dalle carte del tuo gruppo e tu non dovrai muovere un dito. Per avere i soldi disponibili sul tuo conto, dovrai semplicemente fare un bonifico sul tuo iban. Per te Together Price è completamente gratuito, non hai nessuna commissione per l’utilizzo e nemmeno per il trasferimento dei soldi se trasferisci importi a partire da €15. Ottimo, non credi? Sarai sicuro che tutti ti pagheranno per tempo e non avrai più l’imbarazzo di chiedere pochi euro per Netflix ai tuoi cari!

Quali sono i vantaggi di aprire un gruppo Netflix su Together Price?

  1. Non paghi le commissioni di Together Price e puoi usare tutti i servizi della piattaforma gratuitamente
  2. Hai la piena gestione del tuo abbonamento Netflix
  3. Aumenti il tuo livello di Trust su Together Price
  4. Non devi più ricorrere nessuno per avere i soldi indietro e tieni traccia di tutti i pagamenti

Netflix condiviso come Joiner

Poniamo invece il caso in cui tu non sia abbonato a Netflix, ma voglia condividere quello del tuo Admin. In questo caso ti spiegheremo come partecipare in un gruppo Netflix con posti liberi seguendo queste semplici azioni:

  1. Registrati da qui a Together Price
  2. Invia una richiesta di partecipazione all’Admin per partecipare al suo gruppo
  3. Invia la tua quota di €4.99

Se invece hai ricevuto un link di invito al gruppo, ti basterà cliccarci sopra, registrati e inviare subito la tua quota.

Ricorda che le transazioni bancarie su Together Price sono sicure perchè gestite da Stripe, sinonimo mondiale di sicurezza.

Ovviamente il tema della condivisione degli abbonamenti è qualcosa che sta molto a cuore a Netflix ed è un fenomeno che viene  costantemente monitorato. Noi di Together Price stiamo cercando di informare ed educare le persone a condividere in modo corretto**.** E lo stiamo facendo non solo per offrire un servizio ai nostri utilizzatori, ma anche per dare un valore a Netflix e a tutta l’industria degli abbonamenti streaming. Grazie a Together Price avranno un valido alleato per combattere la pirateria e uno strumento utile per aiutare i propri abbonati a condividere secondo le regole!

Avere Netflix condiviso non è mai stato così semplice! Cosa aspetti?


Stefania M

Stefania M

Serie Tv addicted

Ho conseguito una laurea in Scienze della Comunicazione. Sono una divoratrice di serie TV, appassionato di cinema e di film in generale. Il mio genere preferito è la commedia americana (ma questo resta un segreto).

Related Posts

Come avere NOW TV Gratis Cinema, Sport e  Entertainment
Come avere NOW TV Gratis Cinema, Sport e Entertainment
April 07, 2021
4 min
REGISTRATI SUBITO!