Together Price
Together Price
HomeContattiDomande
TV Streaming
Netflix Gratis: è ancora possibile?
Giada G
Giada G
August 09, 2021
4 min
Netflix Gratis: è ancora possibile?

Conosci Netflix? Se sei uno di quei (pochi) che ha resistito e non ha ancora un abbonamento a Netflix attivo, oggi scopriremo se e come è possibile avere la possibilità di guardare migliaia di film su Netflix in maniera gratuita!

Netflix Gratis: è ancora possibile?

Vi ricordate com’era il mondo dello streaming prima di Netflix? Io si, e devo ammettere che non lo rimpiango poi tanto. Certo, bisogna ammettere il fascino delle notti passate al computer alla ricerca di file introvabili e di film prodotti chissà dove e che mai sarebbero arrivati in Italia, o la relativamente semplice rapidità con la quale acquistavo titoli su iTunes spendendo quasi quanto un biglietto del cinema, per poi magari scoprire che quel film nemmeno mi era piaciuto poi tanto. Vi ricordate com’era il mondo dello streaming prima di Netflix? Io si. Era triste.

Ma adesso, la possibilità di vedere film da tutto il mondo, produzioni originali e in tutte le lingue, a casa, comodamente sul divano, o da qualsiasi altro dispositivo portatile, è un dato di fatto: Netflix ha cambiato il modo di pensare allo streaming video. Ma è ancora possibile averne un assaggio gratis? Scopriamolo insieme!

Che cos’è Netflix

E se vi dicessi che Netflix è nata nel 1997, mi credereste? Eppure è così!

Nata come attività di noleggio di DVD, la società americana si è spostata nel mondo dello streaming di contenuti video a partire dal 2008, e nel 2013 è entrata anche nel settore della produzione.

Netflix è un servizio di streaming video che ti permette di scegliere tra una varietà di serie TV, film, documentari e tanto altro, con nuovi contenuti ogni settimana, su una vasta gamma di dispositivi connessi a internet.

Per accedere all’immenso catalogo di Netflix bisogna abbonarsi e i piani di abbonamento offerti sono attualmente tre:

  • Piano Base: €7.99, che permette l’accesso ad un account singolo;
  • Piano Standard: €11.99, che permette l’accesso e visione in contemporanea su due dispositivi;
  • Piano Premium: €15.99, che ti permette di accedere con quattro account diversi e di vedere in contemporanea tutta la programmazione di Netflix in 4K e Ultra HD.

Prova gratuita di Netflix

Se non sei abbonato a Netflix e stai pensando di farlo, potresti aver sentito parlare di una prova gratuita di 30 giorni. Purtroppo, in Italia non è disponibile al momento, ma sembra che, in maniera assolutamente casuale, alcuni utenti abbiano la possibilità di usufruire di 30 giorni gratis in fase di iscrizione. La stessa Netflix ha dichiarato che si tratta di una selezione randomica e che quindi, non capiterà certamente a tutti.

netflix-prova-gratis-30-giorni

Se foste tra i fortunati, invece, sappiate che, anche dopo aver inserito i dati della vostra carta di credito, Netflix non addebiterà alcun importo per la durata del periodo di prova, e invierà un promemoria via mail qualche giorno prima del termine della prova. Quindi, se ne avete usufruito, avrete la possibilità di disdire prima che vi venga scalata la somma del mese di abbonamento. Ovviamente, l’offerta è valida solo per i nuovi abbonati.

Netflix-non-idoneo-prova-gratuita

Netflix APK: che cos’è e rischi

Sappiamo che l’app di Netflix è disponibile per una numerosa serie di dispositivi, tra cui Smart TV, tablet, Windows 10, e smartphone iOS e Android. Ma cosa fare se il tuo device Android è troppo datato?

Niente paura! È Netflix stessa a venire incontro a quegli utenti che non riescono a installare l’app di Netflix sul loro dispositivo. A questa pagina è possibile trovare una guida su come installare Netflix se il tuo dispositivo non è compatibile perché meno recente, e l’app viene direttamente da Netflix, quindi puoi fidarti. Si tratta di un file APK (che sta per Android Application Package) e non è altro che un file di installazione, come i .exe di Windows o i .dmg di Mac, e permettono di installare applicazioni che non si riescono a scaricare dal Play Store.

Perché parlare di rischi, allora? Scopriamolo insieme.

In generale, i file APK possono essere insidiosi perché, non provenendo sempre da fonti ufficiali come il Play Store, potrebbero nascondere contenuti indesiderati o addirittura malware che potrebbero danneggiare il telefono sul quale vengono installati. E nessuno vorrebbe che accadesse, giusto?

Ma in questo caso, l’app è garantita da Netflix, quindi perché dovrebbero esserci rischi? Sicuramente, il file, in questo caso, è sicuro e controllato dal team di Netflix, ma… Sei sicuro che lo sia anche il tuo telefono…?

Sembra infatti che Netflix abbia notato che una parte degli utenti che scarica la sua app tramite il file APK possiede dispositivi rootati , che hanno subito cioè una specie di “sblocco forzato” del sistema operativo così da garantirsi i “diritti” per avere un controllo assoluto sul dispositivo. Questa procedura permette anche di installare sui dispositivi applicazioni modificate. Nel caso specifico di Netflix, sfruttando uno smartphone rootato sarebbe possibile scaricare contenuti illegalmente, registrare i video ed eludere i sistemi anticopia. E, potete immaginarlo, Netflix non è contenta di questo. Quindi fate attenzione a dove installate Netflix, e soprattutto, chiedetevi se lo state facendo per il motivo giusto.

Netflix e operatori telefonici

Un altro modo per ottenere Netflix scontato o addirittura gratis per qualche mese è tramite gli operatori telefonici. I grandi della telefonia come Tim, Vodafone, WindTre o Fastweb spesso propongono, per i loro utenti, offerte vantaggiose e regali per premiare la loro fedeltà. Tra questi, potreste ottenere dei codici sconto per avere un mese o più di Netflix gratis o potreste anche potervi abbonare, come permette Vodafone, tramite il sito dell’operatore, risparmiando tempo e pagando tutto una volta sola, in bolletta telefonica.

Tenete d’occhio le offerte sul sito del vostro operatore di riferimento, potreste scoprire piacevoli sorprese!

Adesso sai un po’ di più sulla prova gratuita di Netflix, su come scaricarlo se il tuo dispositivo non è più nuovissimo, e come abbonarti sfruttando il tuo operatore telefonico!

Netflix condiviso

E se non hai ancora un account Netflix, non hai ottenuto nessuna prova gratuita ma vuoi comunque abbonarti e risparmiare un po’, dai un’occhiata a Together Price, la piattaforma che ti permette di condividere i tuoi abbonamenti con altre persone, risparmiando sui costi ma mantenendo la stessa qualità dei servizi, in modo veloce, semplice, e sicuro. Pensa, un mese di Netflix potrebbe costarti €4 al mese! Se cerchi maggiori informazioni leggi anche come condividere Netflix.


Giada G

Giada G

Nasco in Sicilia, vivo in Veneto, e parlo toscano. Ho una parlantina abbastanza fluente, tanto che scrivere mi riesce bene, e sono appassionata di tutto quello che è tech, innovazione, e divertimento!

Related Posts

Come disdire Disney Plus
Come disdire Disney Plus
September 12, 2021
2 min
REGISTRATI SUBITO!