Together Price
Together Price
HomeContattiDomande
Film e serie TV

Serie italiane netflix: la classifica delle migliori 3!

Gianfranco R.
December 03, 2021
5 min
Serie italiane netflix: la classifica delle migliori 3!

Se stai cercando una guida sulle migliori serie italiane netflix, certamente devi leggere questo articolo, in cui abbiamo raccolto le migliori serie tv italiane disponibili sulla piattaforma streaming!

Ci teniamo a ricordarti che per guardare Netflix hai bisogno di un abbonamento e che con Together Price puoi averlo a €4.49 al mese anzichè €17.99. Ti basterà infatti dividere il costo in gruppo! Se hai bisogno di maggiori dettagli che ti spiegano come fare, leggi anche come condividere Netflix.

Condividere l'abbonamento Netflix

Tutti conosciamo il detto ”Italians do it better”: Netflix sta dimostrando di amare questa filosofia e di voler puntare sul made in italy sponsorizzando sempre di più serie Tv italiane. Le produzioni di nuove serie tv italiane si concentrano su storie avvolgenti dalla trama internazionale, capaci di far si che la piattaforma streaming continui a scalare il suo successo, coinvolgendo non solo il pubblico italiano ma anche quello straniero. Non stupisce, quindi, la scelta di Netflix di mantenere sempre aggiornato il suo catalogo con continue nuove uscite in arrivo e quella di coinvolgere sempre di più artisti italiani per la produzione di nuove serie tv, per accontentare le richieste del suo pubblico.

Sfogliando il menu della notissima piattaforma streaming, troviamo tantissimi titoli di serie prodotte in Italia. Abbiamo deciso però di racchiudere le migliori serie tv italiane in una lista top 3 con le trame complete delle grandi serie tv italiane del momento! Non nascondiamo che la scelta è stata ardua poichè il catalogo di Netflix prevede veramente tanti titoli di serie dai più variati generi.

Top 3 Serie Tv Italiane Netflix

Suburra – La serie

Suburra è una delle serie più amate dal pubblico di Netflix e vanta un cast di eccellenza tra cui: Alessandro Borghi, Giacomo Ferrara, Eduardo Valdarnini, Francesco Acquaroli, Filippo Nigro, Claudia Gerini che interpretano i personaggi centrali in questa serie tv. Nata da un libro di successo, Suburra è d’ispirazione anche per l’omonimo film uscito nel 2015 che vanta tra gli attori protagonisti: Claudio Amendola, Pierfrancesco Favino, Alessandro Borghi, Elio Germano, Giulia Elettra Scoretti e Greta Scarano.

Mettiamo ora da parte il film e concentriamoci sulla trama che ha reso famosa questa serie tv italiana!

Prima Stagione

Nell’ambito dell’aggiudicazione dell’appalto per la realizzazione del porto turistico di Ostia, alcune figure tra politici, criminali e gente comune hanno partecipato alle vicende criminali della capitale. Nel febbraio 2008, dopo le dimissioni del sindaco, il Samurai, capo criminale della malavita romana, ha 21 giorni per acquistare alcuni terreni siti sulla Riviera di Ostia, parte dei quali appartiene al Vaticano e parte alla famiglia Adami, e deve far approvare dalla Commissione Edilizia la riunione in un pezzo unico i terreni. L’appalto del porto turistico è ambito dalla mafia del Mezzogiorno, utile per il narcotraffico (attività principale degli Adami e degli Anacleti) e l’accesso agli affari della capitale.

Aureliano Adami vive con la sorella Livia e il padre Tullio con cui non si sopporta, e sogna di costruire uno chalet ad Ostia che sorga sui terreni della mamma, morta diversi anni prima. Gli Adami si oppongono al progetto di Aureliano e né Livia né suo padre gli parlarono di voler vendere la terra ed entrare nell’attività del Porto. L’altro personaggio, Spadino, appartiene agli Anacleti, dediti allo strozzinaggio e in maniera minore allo spaccio di droga, ma non è interessato alle attività criminali e si trova in un matrimonio combinato per lui con la figlia di un’altra grande famiglia. Spadino è gay, ma ha nascosto il suo orientamento a tutti.

Il terzo protagonista Gabriele Marchilli sembra un classico bravo ragazzo, figlio di un poliziotto. Vive con il padre, che non sa che il figlio si divide tra l’università e lo spaccio, rifornendo tutte le feste della capitale benestante, dove partecipano persone della politica, clero e criminali . Gabriele vien usato come pedina da Samurai. Sara è un revisore dei conti senza scrupoli che lavora in Vaticano e gestisce con il marito un’azienda interessata al terreno di Ostia. Amedeo Cinaglia è un politico, consigliere comunale, onesto e idealista, sente un forte senso di responsabilità nei confronti degli elettori, ed è pieno di risentimento nei confronti del suo partito politico che ritiene non lo rappresenti a dovere. Per raggiungere il suo obbiettivo dovrà scendere a patti con il Samurai. I due si sono fatti coinvolgere nelle terre di Ostia, il primo come avversario del Samurai, e l’altro come pedina.

Seconda stagione

Siamo tre mesi dopo la fine della prima parte, quindici giorni prima dell’elezione del nuovo sindaco di Roma dal 14 al 22/23 giugno 2008 e questi sono i giorni sono cruciali per il futuro della capitale, infatti, la lotta tra politici corrotti, chiese e criminalità organizzata si è fatta più intensa. La conquista del potere è il centro della serie. La lotta per il potere è feroce e i personaggi sono sempre più desiderosi di ottenerla. Se nella prima serie i tre protagonisti Aureliano, Lele e Spadino vogliono affermarsi per quello cercando di essere indipendenti e lontani dalle decisioni prese da fratelli maggiori, famiglie o padri pressanti, qui li ritroviamo adulti e con la consapevolezza di quello che si vuole ottenere a tutti i costi.

suburra new

Terza Stagione

Manfredi si risveglia dal coma dopo pochi giorni dal suicidio di Lele. E’ in terapia intensiva e si ritrova anche agli arresti domiciliari. L’odio per Samurai cresce e Aureliano e Spadino vogliono vendicarsi di Lele e di tutte le sue vittime. Dopo essere riusciti a vendicarli, si accordano con Cinaglia in occasione del Giubileo Straordinario in Africa indetto dal Papa, per prendere in mano gli affari di Roma Nord, autoproclamandosi “i nuovi Re di Roma”.

Curon

Curon è una serie tv made in italy fantasy di Ezio Abbate, Ivano Fachin, Giovanni Galassi e Tommaso per Netflix. In questa prima parte troviamo sette episodi, lanciati a giugno 2020 sulla piattaforma streaming Netflix in tutti i paesi in cui è presente il servizio.

Anna Raina, una milanese, torna dopo 17 anni nella sua città natale di Curon, un piccolo paese di montagna ai margini di un lago dove circolano strane leggende, in compagnia dei suoi figli gemelli adolescenti Mauro e Daria.

Nonostante i tentativi del nonno Thomas di dissuaderla, si è trasferita nell’inquietante hotel di quest’ultimo. Mentre i ragazzi si sistemano nella nuova realtà, Anna scompare misteriosamente e nel tentativo di ritrovarla, i gemelli scoprono i misteri del paese e sono costretti ad affrontare un oscuro retaggio familiare.

Tra gli attori del cast troviamo: Valeria Bilello, Luca Lionello, Federico Russo e Margherita Morchio.

Skam Italia

Skam Italia è una serie italiana teen drama distribuita dal 2018, ideata da Ludovico Bessegato per TIMvision e prodotta da Cross Productions.

La serie narra della vita degli studenti delle scuole superiori di Roma, affrontando temi dell’adolescenza che vanno dall’amicizia all’amore, le dipendenze, la salute mentale, la sessualità, la violenza e le molestie, la discriminazione e la religione.

Ognuna delle quattro stagioni segue le avventure di un personaggio fino al raggiungimento del diploma, quindi per un periodo di circa due anni. Tra gli attori principali troviamo: Ludovica Martino, Federico Cesari, Benedetta Gargari, Beatrice Bruschi. Visto il grandissimo successo della serte tv sembrerebbe prossima l’uscita della nuova stagione di Skam italia.

Prima Parte

Durante questa prima parte, la protagonista è Eva, leader del gruppo di amiche che ha con Eleonora, Sana, Silvia e Federica. Al centro della serie troviamo il rapporto altalenante e complesso che ha Eva con Giovanni e si conclude con la rottura tra i due.

Seconda Parte

Protagonista della seconda serie è Martino, che riesce a fare coming-out e che si innamora di Niccolò, che però è impegnato in una relazione eterosessuale e che è affetto da una personalità borderline.

Terza Parte

Per questi episodi è la vita di Eleonora ad essere al centro dell’attenzione. Lei vive un rapporto tormentato con Edoardo, che ha avuto una storia con la sua amica Silvia. Eleonora, purtroppo ha vissuto un’infanzia segnata dalla quasi totale assenza dei genitori, e quando viene a sapere che purtroppo anche per Edoardo la vita fin ora non è stata facile, e quel che all’inizio sembrava separarli, invece, li unirà per sempre.

Quarta Parte

Sana, è divisa tra l’amore per Malik ,un non praticante, e la sua religione, infatti deve sposare un altro musulmano. In questo percorso Sana riuscirà a non rinunciare alla religione e contemporaneamente lasciarsi andare all’amore.


REGISTRATI SUBITO!